Settimana della cultura tra storia e tradizioni. Sabato il primo incontro

Settimana della cultura tra storia e tradizioni. Sabato il primo incontro

Terzo anno della “Settimana ascreana della cultura” organizzato dall’assessorato alla Cultura e promosso dal Comune di Ascrea, in collaborazione con la Pro Loco e le associazioni territoriali, con un programma dal 12 al 20 agosto, tra storia, tradizione e nuove proposte della Valle del Turano. Il primo appuntamento del 12 agosto è alle ore 18.30 con la presentazione di Ascrea tra Regno e Papato: inventario di un territorio. Ristampa revisionata e aggiornata dell’importante volume, edito nel 1986, curato da Roberto Lorenzetti, che ha fatto conoscere le origini e la storia del piccolo borgo affacciato sul Lago del Turano. Domenica 13 verrà apposta una targa commemorativa sulle mura della prima scuola di Ascrea; già presente nel 1875 e tra le prime a essere ufficializzate in tutto il territorio circostante. Immancabile lo spazio dedicato ai giovani autori ascreani. Giovedì 17 agosto Brunella Bonetti illustrerà la sua ultima fatica Nomadi d’Occidente, dove si racconta di viaggiatori e anime ribelli alla ricerca del significato della libertà.