Arriva Vigevano, Rossi: “Per loro è un buon momento, massima attenzione”

Arriva Vigevano, Rossi: “Per loro è un buon momento, massima attenzione”

La Sebastiani attende la Elachem Vigevano per la decima giornata del campionato. Palla a due domenica 19 novembre alle ore 18 si gioca la seconda gara tra le due compagini all’interno dell’anno solare. Le due squadre, infatti, si sono incontrate a giugno nella terza gara delle finali di Serie B. In quella gara Rieti aveva una situazione già ampiamente compromessa e Vigevano con la vittoria conquistò la promozione diretta. Ora le due società si ritrovano nel secondo campionato nazionale: i gialloblu sono in striscia positiva con due vittorie nelle ultime due, gli amarantocelesti affrontano un momento difficile non avendo a disposizione due pedine importanti come Nobile e Sarto. Domenica, più che mai, servirà alla squadra l’apporto del pubblico reatino.

Rossi anticipa il match con i lombardi così. “Affrontiamo una squadra in fiducia che viene da due vittorie consecutive. Noi siamo in una situazione d’emergenza che deve spingere tutti a dare qualcosa in più in funzione del bene della squadra. Nell’ultima gara casalinga contro l’Urania abbiamo subito una sconfitta che ci brucia ancora quindi dobbiamo affrontare la gara di domenica come una possibilità per riscattarci davanti al nostro pubblico. Tutti dobbiamo assumerci le responsabilità necessarie per aiutarci in questo momento d’emergenza”.

“Siamo in momento delicato della stagione – dice Nazzareno Italiano – con diversi infortuni e con il girone di andata che si sta per concludere. Se penso a come siamo partiti e a come siamo ora mi sento orgoglioso di far parte di questo gruppo. Domenica Vigevano che arriva con 2 vittorie alle spalle, ma nulla cambia rispetto a domenica scorsa, atteggiamento, coesione e voglia di combattere devono essere i nostri punti cardine, ce lo siamo detti dal primo giorno”.