La Sebastiani va a casa della capolista Trapani, Rossi: “Tra le squadre più forti di tutta l’A2”

La Sebastiani va a casa della capolista Trapani,  Rossi: “Tra le squadre più forti di tutta l’A2”

Ultima giornata del girone di andata, la Sebastiani vola in Sicilia a casa della capolista Trapani Shark (palla a due domenica 26 alle ore 20:30). Alla vigilia del giro di boa della prima fase il bilancio per la Rsr è positivo. Gli amarantocelesti si ritrovano quarti, dietro alle tre corazzate: Trapani, Cantù e Treviglio e a pari punti con Milano, Cremona e Torino. Il campionato è molto equilibrato e ad ogni gara la classifica subisce mutazioni più o meno importanti. L’unica cosa, che da inizio campionato, non è mai cambiata è la vetta, sempre occupata dai siciliani allenati da coach Parente che ha a disposizione un roster di primissima fascia con due americani che stanno dimostrando di essere semplicemente di un’altra categoria. Rieti dovrà giocare una partita perfetta e cercare di restare incollata alla gara fisicamente e mentalmente senza cali di tensione.

Coach Rossi sulla gara del PalaShark. “Ci apprestiamo ad affrontare una delle squadre più forti di tutta l’A2. Rispetto alla gara contro Cantù dovrà cambiare l’approccio perché giocheremo in un ambiente difficile per chiunque, e partire male sarebbe fatale. Veniamo da un momento complesso vista la situazione infortuni ma la vittoria con Vigevano è stata una boccata d’ossigeno che ci ha dato la carica giusta. Dovremo esser bravi a focalizzarci solo su noi stessi per fare la miglior partita possibile e giocarcela alla pari con i migliori”.