Tragedia Torano, lutto cittadino per i funerali di Franco, Anna e Claudio Colle

Tragedia Torano, lutto cittadino per i funerali di Franco, Anna e Claudio Colle

I carri funebri sono partiti da Roma, riportando a casa Franco Colle e i figli Anna e Claudio, ma non si recheranno subito al cimitero: entreranno a Torano, lentamente fino all’abitazione dove sosteranno, per un ultimo saluto. Alle 17,15 i carri funebri saranno davanti al cimitero di S. Anatolia a Torano, dove li attenderà il vescovo Vito Piccinonna, che non potendo celebrare la funzione religiosa, ci teneva a dare la propria vicinanza e benedizione alle salme. Alle 18 inizierà la messa, concelebrata dal parroco don Mario Mandarini e altri parroci del territorio. Era il 21 luglio, quando la polvere pirica li ha avvolti senza dare scampo e da quel giorno sono stati separati: Anna al Gemelli, Franco e Claudio al S. Eugenio, arrivati in eliambulanza in condizioni gravissime e morti successivamente dopo giorni di agonia. Sarà lutto cittadino. Bandiere a mezz’asta per tutta a giornata nella sede del Municipio e l’invito ai concittadini, istituzioni pubbliche, organizzazioni politiche, sociali, culturali, sportive, produttive, i titolari di attività private di ogni genere, ad esprimere la loro partecipazione, con sospensione delle attività, con le serrande abbassate, in segno di raccoglimento e di rispetto. Si attende una grande partecipazione di cittadini alle esequie di Franco, Anna e Claudio Colla. Sono passate tre settimane dalla tragedia ma il dolore nella piccola comunità di Torano, smaltita la rabbia per quanto accaduto, è ancora vivo.

Francesca Sammarco