Il turn over non cambia la musica, l’Amatrice Rieti vince anche in Coppa

Il turn over non cambia la musica, l’Amatrice Rieti vince anche in Coppa

ASTREA-AMATRICE RIETI 0-1
Rete 31’pt Tiraferri
ASTREA Costanzi, Arena, Raho (31’st Claps), Bonavolonta, Dionisi, Amoroso (20’st Cameli), Carloni (20’st Castro), Madonna ( 15’st De Marco), Mastromattei, Trubiani, Anile (15’st Dal Monte). A disp. Scarano, Mariani, Cameli, Passacantando, Cioffi. All. Di Renzo
AMATRICE RIETI Pezzotti, Grassi, Boncompagni, Fiscaletti, Filosa (17’st Scipioni), Difrancia, Battisti (15’st Sciarra), Di Nicola, Monaco di Monaco, Yakovlev (21’st Donatangelo), Tiraferri. A disp. Aquiles, Campanelli, De Fato, Giovannini, Rossi, Covarelli. All. Angelone
ARBITRO  Settimi di Viterbo
NOTE Ammoniti: Mastromattei, Battisti. Rec pt 1′, st 5′

Fiscaletti apre, Tiraferri chiude per una vittoria di misura dell’Amatrice Rieti contro l’Astrea. Un vantaggio che non assicura la giusta tranquillità in termini di qualificazione ma agevola il ritorno tra le mura amiche e con una discreta vista sugli ottavi di finale.

Archiviata la vittoria di forza in campionato contro la Pescatori Ostia è già tempo di Coppa Italia. Ampio turn-over per Angelone, con l’innesto di otto riserve dal primo minuto a far rifiatare qualche titolare su tutti bomber Rossi. Bene al debutto l’ucraino di Yakovlev. Avvio di marca ospite con il tiro di Di Monaco al 3’ a sfiorare il palo alla sinistra di Costanzi. Yakovlev imposta in contropiede per Tiraferri, chiuso in corner da un provvidenziale intervento di un difensore azzurro all 8’. Battisti replica trenta secondi dopo con un tiro alto da buona posizione. Fiscaletti spazia in mezzo al campo aprendo soprattutto sulle fasce prima di andare alla conclusione di testa senza fortuna al quarto d’ora di gioco. Proteste romane per un presunto tocco di mano di Difrancia al 17’. Pezzotti salva gli amarantocelesti al 18’ con un parata su tiro dal limite di Carloni. Tiraferri prova ad alzare il baricentro in velocità, dare respiro alla difesa. Fiscaletti è in giornata e al 31’ pennella una palla per Tiraferri bravo ad insaccare alle spalle di Costanzi. Un goal che porta gli ospiti in vantaggio all’intervallo. Pezzotti in avvio di ripresa blocca un tiro di Mastromattei. Costanzi al 5’ rischia in fase di rinvio calciando addosso a Di Monaco che non sfrutta a dovere l’errore. Amatrice Rieti che controlla il risultato, Astrea che tenta l’affondo. Angelone corre ai ripari inserendo Sciarra e Scipioni al posto di Battisti e Filosa. Dentro anche Donatangelo al posto di un buon Yakovlev. Grassi ci prova al 28’ dalla distanza ma il tiro termina alto.

Mirko Cervelli Desideri