Niente rimonta, l’Amatrice Rieti perde a Montespaccato e dice addio alla Coppa

Niente rimonta, l’Amatrice Rieti perde a Montespaccato e dice addio alla Coppa

Non riesce l’impresa all’Amatrice Rieti. Il Montespaccato vince 2-1 ed elimina i ragazzi di mister Angelone dalla Coppa Italia.
Al “Don Pino Puglisi” di Roma finisce con lo stesso risultato della gara di andata. La formazione di mister Angelone – con bomber Daniel Rossi in attacco dal primo minuto – parte bene, collezionando corner e calci piazzati da buona posizione, ma nel giro di mezz’ora il Montespaccato prende le misure e si porta in vantaggio al 31′,quando Vitelli trova al centro dell’area Giusto, libero di staccare di testa e prendere in controtempo Egidio. Da lì inizia il monologo dei padroni di casa, che approfittano anche del cartellino rosso mostrato a Donatangelo al 37′ per un intervento scomposto ai danni di Mancini sulla trequarti. Al 69′ con una spettacolare rovesciata Putti regala il 2-0 ai capitolini, tuttavia tre minuti dopo Daniel Rossi  approfitta di una distrazione della difesa avversaria e accorcia le distanze. Potrebbe essere l’inizio di un tentativo di rimonta, ma i reatini restano addirittura in nove al 75′ a causa dell’espulsione del nuovo entrato Monaco Di Monaco. Ai quarti di finale di Coppa Italia andrà il Montespaccato.