In riva al lago si cena sotto le stelle

In riva al lago si cena sotto le stelle

Appuntamento giovedì 17 agosto per cena sotto uno splendido cielo stellato. Questo l’invito che fanno da Castel di Tora, borgo tra i 100 più belli d’Italia, che fonde, in una armonia incantevole, storia, cultura, paesaggio e atmosfera autentica. Atmosfera che sarà ancora più speciale per il rinnovato evento post Ferragosto e che si ripropone per la sua 16° edizione: “Mangiando sotto le stelle”; ovvero, un perfetto connubio di bontà gastronomiche del territorio, da assaporare tra le vie del centro storico, con una cornice di stelle cadenti e la magia delle pittoresche e calme acque del lago del Turano.
Il percorso gastronomico inizierà al rintocco delle 19, quando le esperte cuoche del posto inizieranno a cucinare e servire le specialità locali, e non solo, dalla trippa alla romana, ai fagioli con le cotiche, passando per le pizze fritte, dolci e salate, e gli arrosticini o le salsicce alla brace, con uno spazio ad hoc anche per l’amatriciana, preparata dalla Pro Loco di Amatrice. Non mancherà, ovviamente il dolce, con le accattivanti bombe alla crema, ed il buon bere, con bicchieri a volontà di Prosecco Valdobbiadene Docg.
Naturalmente ai buoni sapori della cucina sabina, si combinerà l’intrattenimento, con spettacoli dal vivo all’insegna di folclore e musica, che si protrarranno tutta la notte. Per i più esigenti, da esplorare le bellezze monumentali e naturalistiche del luogo, con i scorci mozzafiato sul lago: la torre esagonale dell’XI secolo, il Palazzo Scuderini, la chiesa parrocchiale di San Giovanni Evangelista, la Fontana del Tritone, oltre ad archi, scalinate, grotte e cantine scavate nella roccia, ed il vicino santuario dedicato alla santa e martire Anatolia, protettrice del paese.
Tania Belli