Reatino arrestato a Terni per spaccio

Beatrice Masci
04/03/2024

Reatino arrestato a Terni per spaccio

Un reatino è stato arrestato a Terni nell’ambito di un’operazione contro lo spaccio di droga condotta dalla Guardia di Finanza.

Nella notte tra venerdì e sabato i militari hanno notato, nelle campagne di Cesi, gli strani movimenti del reatino che, alla guida di un’auto, ha spento i fari per imboccare un viottolo che porta verso la montagna.

Con la droga in auto, individuato anche lo spacciatore: un arresto e una denuncia

Dopo poco l’auto è tornata indietro e alle Fiamme Gialle non è sfuggito il fatto che ci fosse un passeggero a bordo.

Il mezzo è stato fermato e i finanzieri hanno identificato il conducente, ovvero il reatino, e il passeggero, un 20enne marocchino senza fissa dimora.

60 chili di droga in casa, padre e figlio in manette

Dall’ispezione del veicolo è stato rinvenuto, sotto il sedile del lato passeggero, un involucro contenente 56 grammi di cocaina.

Il pm di turno è stato informato ed è quindi scattato immediatamente l’arresto per i due e il sequestro della droga.