Reset: pagati gli stipendi arretrati

Beatrice Masci
05/03/2024

Reset: pagati gli stipendi arretrati

Torna il sole sulla Reset.

Ieri è stato confermato il pagamento completo degli arretrati ai lavoratori dell’azienda.

Il saldo dei salari effettuati fa riferimento a tre mensilità.

Reset. Azienda e lavoratori: “Uniti verso l’obiettivo. Sindacati autoreferenziali”

In queste settimane non sono mancate le polemiche tra l’azienda e i sindacati, che sollecitavano un immediato incontro per capire le ragioni del ritardo dei pagamenti.

Reset, operai senza stipendi da novembre
Situazione risolta, anche se l’azienda e alcuni lavoratori hanno sempre voluto mantenere le distanze dalle posizioni sindacali, tanto che in un comunicato la Reset dichiarò: “In riferimento agli articoli apparsi sugli organi di stampa, si tiene a chiarire che, come accaduto anche in passato, il pensiero dei sindacati, diffuso attraverso i media, circa l’attuale situazione aziendale, non corrisponde a quello dei lavoratori. Questi ultimi ci hanno sollecitato nel far sentire la propria voce attraverso una lettera in cui prendono le distanze da quanto espresso dalle organizzazioni sindacali”.

Reset, incertezze sul futuro. Nuovo tavolo in Confindustria tra azienda e sindacati
La risposta dei sindacati arrivò immediatamente, con un comunicato congiunto che chiedeva un incontro con il sindaco Sinibaldi e l’assessore allo sviluppo economico Claudia Chiarinelli.

Marco Staffiero

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI DEL 5 MARZO