Villa trasformata in centro di spaccio, tre arresti e quasi 7 chili di droga sequestrati

Villa trasformata in centro di spaccio, tre arresti e quasi 7 chili di droga sequestrati

Una villa in pessimo stato adibita a deposito e spaccio di droga è stata scoperta nella frazione di Santa Lucia. Tre le persone arrestate dalla Polizia gravemente indiziate dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di arma clandestina. Sequestrati oltre 6,5 chili di droga ed una pistola calibro 22 con matricola abrasa. Sono stati gli investigatori della Polizia di Stato ad intercettare un mini condominio dedicato alla spaccio di sostanze stupefacenti. All’interno tre persone, nei loro rispettivi appartamenti adibiti a magazzini, nascondevano droga e una pistola clandestina. I poliziotti della sezione antidroga della Squadra Mobile romana, durante una delle loro indagini, hanno svolto un controllo in località Santa Lucia in una villa, che versa in pessimo stato d’uso ai limiti del degrado, all’interno della quale erano stati creati più appartamenti, secondo gli investigatori utilizzati per nascondere droga. In tre occasioni l’intuizione si è rivelata esatta. (servizio sull’edizione del 12 febbraio del Corriere di Rieti)