“Notte di Natale di Greccio 1223”, premiati i vincitori del concorso per il miglior presepe

“Notte di Natale di Greccio 1223”, premiati i vincitori del concorso per il miglior presepe

L’Amministrazione Comunale di Greccio, nell’ambito della Mostra mercato dell’artigianato e dell’oggettistica per il Presepio – ed. 2022, istituisce un Concorso a tema per la realizzazione del miglior Presepe rappresentativo la “Notte di Natale di Greccio 1223”.

L’iniziativa è rivolta agli espositori ammessi a partecipare a questa manifestazione fortemente legata all’identità di Greccio. Lo scopo della mostra-concorso è di mantenere viva la memoria di quella rappresentazione voluta da Francesco d’Assisi nel Natale del 1223, attraverso la realizzazione e presentazione di piccoli presepi scenografici.

Nell’Ottocentenario della Rappresentazione del primo Presepe a Greccio, culla di un patrimonio culturale che non conosce confini, la “Mostra mercato dell’artigianato e dell’oggettistica per il Presepio” compie un quarto di secolo e l’Amministrazione Comunale delibera di indire la seconda edizione del Concorso che ha avuto in mostra 19 Natività realizzate dagli espositori di questa edizione.

Fiorenzo Marchetti, Vice Sindaco con delega alla cultura e al turismo del Comune di Greccio, esprime gratitudine ai partecipanti che hanno aderito non con spirito competitivo ma di amicizia.

Ringrazia inoltre tutti gli standisti per aver realizzato oggettistica consona all’evento.

Esprime infine gratitudine alla Commissione valutatrice costituita da membri designati tra esperti negli ambiti religioso, artistico e storico-culturale che, dopo aver visionato tutte le casette espositive ed affermato che nel corso degli anni la qualità e l’aderenza allo spirito dell’evento risulta essere in continuo aumento, è passata all’esamina dei Presepi in concorso decretando i primi tre vincitori:

1° premio assegnato a Gabriella D’Urso (nella foto): Rappresentazione tessuta in tela grezza ed ornata ai lati con ricami eseguiti con punto antico.

2° premio assegnato a Maria Pia Tozzi: Rappresentazione tridimensionale realizzata con materiali semplici, quali l’argilla per impasto Raku, colorata con engobbi.

3° premio assegnato ad Aurora Ilari: Rappresentazione tridimensionale contenuta in una radice di pino marittimo.

Tutti gli altri partecipanti alla “Mostra mercato dell’artigianato e dell’oggettistica per il Presepio” hanno comunque ricevuto un piccolo dono a ricordo di questa 25esima edizione.