Giorgia Meloni e la foto fake su Repubblica: vergogna politica?

Giorgia Meloni e la foto fake su Repubblica: vergogna politica?

Dagospia ha colto in fallo (clamoroso) il quotidiano Repubblica, il quotidiano diretto da Maurizio Molinari, principale media di sinistra e particolarmente attivo nella campagna contro il governo e contro il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni.

In pagina campeggia una foto della premier sorridente in riva al mare. Didascalia: “La presidente del Consiglio Giorgia Meloni si rilassa sorseggiando un cocktail sulla spiaggia di Cala Masciola, vicino a Borgo Egnazia in Puglia, dove è arrivata con un volo di Stato di ritorno dal Consiglio europeo di Bruxelles e ha trascorso qualche giorno di vacanza”. Non è solo colore, visto che il volo di Stato è diventato subito oggetto di polemica politica da parte delle opposizioni, con lo staff della premier che ha dovuto precisare come il viaggio fosse stato predisposto per allestire il prossimo G7, che avrà luogo proprio in Puglia.

Il particolare non secondario, però, come sottolinea Dagospia, è che quella foto è stata pubblicata dalla stessa Meloni sulla sua pagina Facebook ben 3 anni fa. Una foto, dunque, taroccata. Se per disattenzione, pescata magari nel mare magnum dei social e spacciata da qualcuno come attuale, o se per dolo difficile a dirsi. Cosa resta negli occhi dei lettori di Repubblica, dunque? L’immagine di una premier già in vacanza. E, ora, la sinistra sensazione che alla sabbia dorata della Puglia qualcuno abbia voluto sostituire un bel carico di fango.