Palio del Velluto, il sesto di Terzone s’aggiudica la vittoria dopo 18 anni

Palio del Velluto, il sesto di Terzone s’aggiudica la vittoria dopo 18 anni

Il sesto di Terzone si è aggiudicato il Palio del Velluto 2023 interrompendo un digiuno che durava dal 2005. L’Ente Palio ha dimostrato ancora una volta di saper gestire al meglio tutta la complessa macchina , risultante da sinergie messe in campo con Amministrazione, Proloco e Protezione Civile. Si sono visti bellissimi cortei, gare in piazza, spettacoli ma anche ordine e sicurezza. “Vincente il connubio tra tradizione e innovazione – dice il presidente Silvana Pasquali – l’obiettivo che ormai si è cercato di perseguire, è di unire protocollo, cerimoniale, tradizione a sperimentazione, progettualità e novità, cercando sempre il coinvolgimento soprattutto dei giovani, strumento essenziale per la memoria delle nostre tradizioni, ma anche strumento di cambiamento e novità”. I tanti turisti hanno seguito i percorsi gastroculturali suggeriti e scoperto con sorpresa vicoli, portali, iscrizioni, storia e scorci mai immaginati oltre che cibi in stile rinascimentale del Manducando. Molto azzeccato l’inserimento di tante visite guidate, che hanno arricchito l’offerta culturale. Valore aggiunto alla manifestazione la presenza di alcune delegazioni della Rete delle città Margaritiane, rete di cui Leonessa è promotrice. Domani la Santa Messa in costume presso la chiesa di San Pietro, alla presenza dei componenti del Sesto vincitore Terzone con la processione fino al Santuario per la consegna del cero simbolo di luce e speranza.