Maxi rissa alla vigilia degli esami, immagini al vaglio dei carabinieri

Maxi rissa alla vigilia degli esami, immagini al vaglio dei carabinieri

Stavano tutti cantando per allentare la tensione prima dell’inizio degli esami di maturità. Poi uno sguardo di troppo o una parola e si è creato il putiferio. Una maxi rissa è andata in scena in Passeggiata, nel cuore di Monterotondo, lo scorso 20 giugno. Un tafferuglio ripreso dai cellulari con il video che è diventato virale. Tantissimi i giovani coinvolti, alcuni dei quali rimasti anche leggermente feriti. False, invece, sono le ricostruzioni secondo le quali si trattasse di un regolamento di conti o, come hanno scritto altri, di problemi legati allo spaccio di droga. Niente di tutto questo visto che, fino a pochi secondi prima della rissa, era tutto tranquillo e sotto controllo. Da questa vicenda, divenuta, come detto, molto popolare sui social, ne esce nuovamente un’immagine di Monterotondo ben lontana dalla realtà. Una città descritta come invivibile e nella quale si vive con la paura di rimanere aggrediti. Pensieri (e parole) di chi, evidentemente, non ha mai neanche messo piede nella città eretina. I carabinieri, comunque, starebbero visionando i filmati per ricostruire con precisione i fatti.

M.T.