Una estate eretina ricca di concerti, eventi e reading letterari. Ecco il programma

Una estate eretina ricca di concerti, eventi e reading letterari. Ecco il programma

Torna la bella stagione e, come ogni anno, a Monterotondo torna l’Estate Eretina. La tradizionale rassegna culturale, promossa dall’assessorato alla cultura e dalla Fondazione culturale ICM Monterotondo, e quest’anno organizzata insieme alla On Creative Company srls, prende il via il prossimo 10 luglio e proseguirà fino al 31 con oltre trenta appuntamenti, dai concerti e dj-set ai reading letterari, dalle stand up comedy agli appuntamenti olistici e poi ancora performance artistiche, mostre, laboratori e attività per bambini e famiglie e naturalmente cinema. Proprio l’appuntamento con la rassegna cinematografica rappresenta una delle novità di quest’anno, il quarantunesimo della sua lunga tradizione. Le proiezioni, infatti, si svolgeranno sia presso il cortile di palazzo Orsini, sia presso il cinema Mancini. Diffuse su tutto il territorio le altre location della rassegna: parco del Cigno, via Bellini (Grafica Campioli), piazza don Minzoni (biblioteca comunale), Green Village, Parco don Puglisi, Giardino Ippoliti a Montegrappa. Tutti gli spettacoli sono gratuiti fino ad esaurimento posti. Da segnalare, in particolare, la seconda edizione di Vitamine Zen, festival olistico presso Parco don Puglisi (1 e 2 luglio), il dj-set con Antonio Aiello e dj Baro dei “Colle Der Fomento” (3 luglio, cortile di palazzo Orsini dalle 21.00), il concerto del bluesman statunitense Jumpin’ Jhonny Sansone (5 luglio) e di Erio, l’eclettico cantante ex concorrente di X Factor (7 luglio). Inoltre, l’evento “Locandieri per una notte: la beneficienza si veste di bianco”, che si terrà il 20 luglio, dalle ore 19.30 in poi nel Centro storico, a sostegno della Locanda delle Nocciole, struttura che accoglie bambini oncologici in cura presso l’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Le diverse serate di stand up comedy, cinema e presentazioni di libri al Cigno si chiuderanno con un Pool Party di Borghetta Stile, il 23 luglio. «Torna la manifestazione più bella dell’anno – afferma l’assessora alla Cultura Marianna Valenti – l’evento estivo che l’Amministrazione comunale puntualmente prepara con cura ormai da oltre quattro decenni. Un’edizione, quella di quest’anno, che dopo l’esclusivo coinvolgimento delle realtà associative e artistiche locali del 2022, protagoniste indiscusse di un programma di oltre quaranta giorni di eventi in occasione del 40esimo anniversario, torna con una formula nuova e inedita, in collaborazione sia con associazioni che con realtà private del territorio e rinnova la presenza di tanti artisti, spettacoli di qualità e appuntamenti da non perdere”. “Può cambiare la formula, possono cambiare le location ma quello che non cambia mai è la passione con cui, da oltre quarant’anni, l’Estate Eretina viene ideata, preparata, curata e organizzata – afferma il sindaco Riccardo Varone – un ringraziamento doveroso e particolarmente sentito al Servizio Cultura, al Cda dell’Icm, al personale, ai partner che hanno organizzato con noi la rassegna e un caloroso buon divertimento alle spettatrici e agli spettatori che assisteranno agli spettacoli e parteciperanno agli eventi in cartellone”.

Matteo Torrioli