Perseguita ex compagna, braccialetto elettronico per un 50enne

Perseguita ex compagna, braccialetto elettronico per un 50enne

I carabinieri della stazione di Passo Corese, dopo avere ricevuto nei giorni scorsi da parte di una donna una denuncia per atti persecutori posti in essere dall’ex compagno al termine della loro relazione, al fine di maggiormente tutelare la vittima, hanno richiesto l’applicazione di una misura cautelare e la competente autorità giudiziaria, condividendo pienamente le risultanze degli uomini dell’Arma, ha disposto, nei confronti dell’uomo, un cittadino straniero di 50 anni, il divieto di avvicinamento alla persona offesa con apposizione del braccialetto elettronico. Il comando provinciale di Rieti rinnova l’invito a denunciare tempestivamente e a rivolgersi ai Carabinieri per segnalare qualsiasi forma di violenza subita tra le mura domestiche.