Carabinieri, studenti e cittadini insieme per la festa dell’albero

Carabinieri, studenti e cittadini insieme per la festa dell’albero

Si è conclusa a Rieti la celebrazione della Festa dell’Albero 2023, con la messa a dimora di 14 giovani piante forestali in tutta la provincia, a cura dei Carabinieri Forestale del Gruppo di Rieti. La “Festa nazionale dell’Albero” ricade il 21 novembre e, dal 2021, si inserisce nel più ampio progetto di educazione ambientale denominato “Un albero per il futuro”.  Nell’occasione, i 14 reparti dell’Arma Forestale di Rieti hanno interessato, a livello locale, i comuni della provincia e gli istituti scolastici, piantando alberi di specie forestali autoctone insieme agli alunni.
Anche nel capoluogo con la collaborazione del Comune, alla presenza del prefetto, di autorità civili, militari e religiose, cittadini e studenti dell’istituto comprensivo “Minervini – Sisti”, è stato piantato un piccolo albero di Cerro. Nell’occasione, il comandante del gruppo Carabinieri Forestale di Rieti, tenente colonnello Irene Davì, ha ricordato l’importanza di responsabilizzare le giovani generazioni sul rispetto del patrimonio forestale e di biodiversità presente nel nostro territorio, per formare in loro una nuova coscienza e sensibilità, attendendone i frutti nell’età adulta.