Crescono le richieste di aiuto alla Caritas

Crescono le richieste di aiuto alla Caritas

Gli effetti economici della pandemia, di una guerra che non da cenni di resa, e una mancanza di seri progetti a lungo termine, stanno mettendo in difficoltà molte famiglie del territorio. Ora a lanciare l’allarme è la Caritas, che sottolinea un costante aumento di richieste di aiuto. Nel 2023 dall’associazione sono state effettuate 175 schede a famiglie bisognose di aiuto giornaliero della provincia. Ogni scheda coinvolge un nucleo familiare, composto minimo da tre persone. Nel 2022 gli accessi allo sportello sono stati 350 ogni mese, contro i 520 di ogni singolo mese dell’anno appena concluso. Nel primo mese del 2024, purtroppo si registra un aumento di richieste di intervento economico di qualsiasi genere: dal pagamento della bolletta ai prodotti di prima necessità. I primi 31 giorni del nuovo anno le schede familiari di aiuti sono arrivate a 193, con 600 accessi allo sportello. (servizio sull’edizione del Corriere di Rieti del 5 febbraio)

Marco Staffiero