Minaccia di tagliare la gola alla compagna davanti ai carabinieri, arrestato

Minaccia di tagliare la gola alla compagna davanti ai carabinieri, arrestato

A seguito di una richiesta telefonica di soccorso pervenuta al 112 da parte di una giovane donna, i carabinieri di Poggio Mirteto sono intervenuti nell’immediatezza in un’abitazione della Bassa Sabina, ove il compagno della richiedente, un cittadino straniero residente in Italia da diversi anni, l’aveva ripetutamente percossa e ingiuriata. L’uomo, un 41enne già noto alle forze dell’ordine, nonostante la presenza dei militari, minacciava ulteriormente la compagna mimando il gesto di tagliarle la gola e, grazie agli inconfutabili riscontri acquisiti tempestivamente dall’immediato intervento dei carabinieri che scongiuravano così che il fatto potesse portare a ben più gravi conseguenze, è stato arresto nella flagranza di reato.