Ricostruzione, in crescita le richieste di contributo

Ricostruzione, in crescita le richieste di contributo

Nelle aree del cratere nelle quali le conseguenze del fenomeno sismico sul patrimonio edilizio e sull’assetto idrogeologico sono state rilevanti, una delle principali difficoltà riscontrate è stata quella di coniugare le esigenze e le procedure. E quindi le tempistiche degli interventi: sia di natura privata sia di natura pubblica. Stando ai dati del Rapporto sulla ricostruzione del Centro Italia, aggiornato ai primi quattro mesi dell’anno, a partire dal secondo semestre del 2022, le richieste di contributo però non solo hanno ripreso un trend di crescita ma hanno visto una forte accelerazione: nel corso dell’ultimo anno (dal 30 aprile 2022), sono state presentate quasi 6 mila richieste di contributo per un valore superiore a 3 miliardi di euro. Per quanto riguarda il territorio Reatino le richieste di contributo ad aprile 2022 erano 2430 contro le 2998 di quest’anno. Con 568 richieste in più in 12 mesi il territorio raggiunge una percentuale di richieste del +23%. (servizio nell’edizione del 22 giugno del Corriere di Rieti)

Marco Staffiero