Vertenza Antica Pasta, per i 40 lavoratori ipotesi assunzione in altre aziende

Vertenza Antica Pasta, per i 40 lavoratori ipotesi assunzione in altre aziende

Si apre una possibile e reale alternativa di lavoro per i 40 dipendenti dello stabilimento “Antica Pasta Sabina” di Greccio. Archiviato, purtroppo il dichiarato fallimento del pastificio da parte della famiglia Pitoni, da giorni i sindacati stanno mettendo in piedi una serie di incontri importanti con gli imprenditori ed associazioni del territorio, per un progetto alternativo che ha come obiettivo la ripartenza della produzione in un altro ambito. “La prima cosa da sottolineare – ha commentato il segretario generale della Flai Cgil Rieti – Roma Eva, Emiliano Lelli – è rappresentata dell’incontro nella sede della direzione provinciale del lavoro in questi giorni, dove è stato confermato il sussidio per disoccupazione ai lavoratori coinvolti nella vicenda, dove già da prossimi giorni, sarà operativo. (servizio sull’edizione del 9 ottobre del Corriere di Rieti)

Marco Staffiero