Rotary Club e Lilt, successo della colletta alimentare a favore della Mensa di Santa Chiara

Rotary Club e Lilt, successo della colletta alimentare a favore della Mensa di Santa Chiara

I prodotti raccolti con la “Colletta alimentare” organizzata dal Rotary Club Rieti in collaborazione con la LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) Associazione di Rieti ODV, sono stati consegnati personalmente dal presidente Marco Faraglia alla Mensa Santa Chiara dove saranno utilizzati per i pasti a soggetti disagiati.

Durante tutta la giornata di sabato una nutrita delegazioni del Rotary – composta dal presidente Faraglia, dal Segretario esecutivo Francesco Maria Palonba, Massimo Martellucci, Giulio Mario Pizzoli ì, l’addetto p.r. Stefano Pozzovivo  e numerosi ragazzi e ragazze di Rotaract e Interact – ha preso contatto con molte persone che volontariamente o su sollecitazione hanno offerto prodotti alimentari a lunga conservazione.

“Questo è un servizio che abbiamo offerto alla Comunità – ha commentato il Segretario esecutivo Palomba – nello spirito del Rotary che vuole servire al di sopra di ogni interesse personale.”

Tra i giovani Elisa Spadoni (Interact) e Michele Milone (aspirante Rotaract) hanno espresso sentimenti positivi per l’esperienza che hanno vissuto in un contesto tutto particolare nei rapporti con le persone.

A fianco degli operatori del Rotary, al desk della LILT Rieti, con il vice presidente Flavio Fosso si sono alternati Barbara Pelagotti, responsabile della Consulta femminile, Marcella Della Penna, Anna Rita Masci, Gianni Brunelli (organizzatore del desk) Franco Vecchi, Lorenzo Moretti (volontario del Servizio Civile operativo nella segretaria LILT).

“Siamo lieti del successo della manifestazione del Rotary – ha detto Franco Vecchi – cui abbiamo dato ben volentieri la nostra collaborazione. Il nostro scopo era la raccolta di adesioni per visite specialistiche gratuite di prevenzione oncologica. A questo proposito ricordo che è sempre possibile prenotare le visite telefonando al numero della Sede 0746 268112 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12. Il nostro impegno non si interrompe mai”.

La manifestazione ha avuto il patrocinio dell’ASL di Rieti e dell’Assessorato alle politiche sociali del Comune.