Arrestato il ladro delle profumerie, aveva messo a segno due colpi negli ultimi giorni

Arrestato il ladro delle profumerie, aveva messo a segno due colpi negli ultimi giorni

Arrestato un rumeno per il reato di furto aggravato. Gli agenti della Polizia sono intervenuti in un negozio di cosmetici dove era stato segnalato un furto. Il colpo era stato messo a segno da un giovane che, dopo aver sottratto alcune confezioni di profumi, era fuggito. Gli agenti impegnati acquisite le prime notizie ed analizzando il consueto modus operandi, tipico di questi furti hanno effettuato dei mirati servizi di vigilanza presso i più noti esercizi commerciali del capoluogo. Durante questa attività hanno individuato un giovane corrispondente alle descrizioni raccolte nel corso del primo episodio mentre consumava un altro furto. Il giovane, dopo essersi impossessato di oltre 500 euro di prodotti cosmetici si era dato a precipitosa fuga. Ma fuori dal negozio ha trovato un sottufficiale dei carabinieri forestali, libero dal servizio e due equipaggi della Squadra Volante che lo hanno bloccato e arrestato all’esterno del negozio.