Cultura e legalità, gli studenti di Antrodoco e Borgovelino a lezione dai carabinieri

Cultura e legalità, gli studenti di Antrodoco e Borgovelino a lezione dai carabinieri

Nell’ambito dei contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della “Cultura della Legalità”, sulla scorta dei lusinghieri risultati raggiunti presso le scuole della provincia, i Carabinieri della Compagnia di Cittaducale hanno tenuto un incontro al Teatro Sant’Agostino di Antrodoco, con l’obiettivo di far conoscere meglio ai più piccoli l’Arma dei Carabinieri ed avvicinarli al tema della legalità.

In particolare, durante l’incontro, il Comandante della Compagnia Capitano Marco Mascolo accompagnato dal Comandante della locale Stazione Luogotenente Massimiliano Celani, ha intrattenuto gli alunni delle primarie di Borgovelino e delle secondarie di Antrodoco sull’importante ruolo dell’Arma nella Società e per parlare di argomenti quali l’uso consapevole dei social, il bullismo e il cyberbullismo, analizzando i fenomeni affrontando anche casi concreti. Sono state fornite indicazioni su come difendersi e su come aiutare i propri compagni in difficoltà, nonché è stata affrontata la questione del superamento del 14° anno di età, direttamente connesso con le conseguenti responsabilità stabilite dalle leggi, concetti che hanno suscitato il vivo interesse dei giovani alunni.

Gli incontri con gli Istituti d’Istruzione continueranno con l’apertura del prossimo anno scolastico e vedranno i Carabinieri della Compagnia di Cittaducale impegnati ad instaurare un legame diretto con i giovani delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, con il fine di contribuire ad indirizzarli anche alla consapevolezza dei rischi legati alla diffusione delle droghe leggere tra i più giovani e i relativi danni a livello fisiologico, fenomeno purtroppo presente anche tra gli studenti più giovani.