David corona il suo sogno ed è pompiere per un giorno

David corona il suo sogno ed è pompiere per un giorno

Il piccolo David, pompiere per un giorno nella caserma dei vigili del fuoco di Rieti. Nella mattina del 4 gennaio alle ore 10,30 David – 11enne reatino che nel novembre scorso è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento di trapianto di cuore – è stato l’ospite speciale del comando provinciale. Il comandante Domenico Petrizza, si era da subito reso disponibile ad esaudire il sogno di David di poter trascorrere una giornata tra i suoi eroi. Desiderio espresso nel corso di un’intervista giornalistica e scaturito dalla sua passione ed immensa ammirazione per i pompieri.
Dopo la visita della caserma e una breve spiegazione sui difficili compiti assolti, David – indossati maglia ed elmo – è salito a bordo dei veicoli di soccorso, ha potuto visitare l’intero parco automezzi nonché interagire con l’autogru e l’autoscala movimentate dagli operatori, provando anche il brivido del suono della sirena. Gli sono state inoltre mostrate le principali attività dei vigili del fuoco, alcune simulazioni di interventi operativi e manovre di soccorso a cura degli specialisti Speleo-alpino-fluviali (Saf). Infine, dopo l’accesso nel centro di gestione e coordinamento emergenze della Sala operativa, ha potuto anche toccare con mano i caricamenti degli automezzi di polisoccorso, le varie dotazioni strumentali e tecniche utilizzate negli interventi e i mezzi nautici.
Alle 12.30 David, con un menù da lui appositamente scelto, ha pranzato in sala mensa con il personale del reparto operativo in turno e ha ricevuto gadget e accessori ritirando anche l’attestato di <Pompiere per un giorno> consegnato, a nome del Comando provinciale, dal vice comandante Arch. Raffaele Sebastiani. In conclusione di giornata David è stato accolto dagli elicotteristi del Reparto Volo per un’emozionante visita sui velivoli di soccorso per poi suggellare questo indimenticabile giorno con il saluto dei vigili del fuoco in schieramento.