L’Arma dei carabinieri saluta il luogotenente Bertone che lascia il servizio attivo

L’Arma dei carabinieri saluta il luogotenente Bertone che lascia il servizio attivo

Il capo centrale operativa della Compagnia dei carabinieri di Rieti, luogotenente Gianluca Bertone lascia il servizio attivo nell’Arma.
Arruolato nel 1990, nel corso degli anni ha rivestito diversi e delicati incarichi distinguendosi sempre per professionalità.
Durante la sua carriera è stato insignito delle onorificenze della croce d’oro con torre per anzianità di servizio militare, del distintivo di merito per l’impegno profuso nell’ambito dei servizi di contenimento alla pandemia da Covid-19 ed ha ricevuto sei encomi semplici dal comandante della Legione Carabinieri Lazio per il prezioso contributo fornito nell’ambito di attività di polizia giudiziaria, durante il servizio svolto al Reparto operativo.
All’atto del congedo, nel corso di una sobria cerimonia tenutasi nella caserma di viale de Juliis, ha ricevuto il saluto dei colleghi e il ringraziamento per il contributo professionale fornito, il rigore morale e la disponibilità da sempre garantita all’Arma. Al luogotenente Bertone e alla sua famiglia i più sinceri auguri da parte di tutti i carabinieri del comando provinciale di Rieti.