Mamma e bimba senza riscaldamento da dicembre

Beatrice Masci
07/02/2024

Mamma e bimba senza riscaldamento da dicembre

Lo scambio di responsabilità, i blocchi burocratici e le altre mille difficoltà di un paese, che molto spesso dimentica i diritti dei cittadini.

Guasto all’impianto di riscaldamento, al freddo la Paroniana e il museo archeologico

Da dicembre, in un appartamento Ater nello stabile di via Carlo Sforza, nel capoluogo, una mamma e una bambina di 11 anni si trovano senza acqua calda e senza termosifoni per riscaldarsi.

A nulla, per il momento, sono servite le sollecitazioni della famiglia stessa, per risolvere quanto prima l’immensa problematica.

Scuole, troppo caldo o troppo freddo

“Ci troviamo – ha commentato l’inquilina Anjela Mustafa – in una situazione a dir poco preoccupante e difficile da poter affrontare, soprattutto in questa fase dell’anno caratterizzata da temperature rigide. La situazione si complica notevolmente quando scende la notte e il termostato esterno scende sotto lo zero”.

La famiglia è entrata nell’appartamento a fine novembre del 2023, e non avrebbe mai immaginato di trovare questa sorpresa.

Marco Staffiero

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI DEL 7 FEBBRAIO