Parco dello sport e del benessere, ad un anno dall’inaugurazione regna il degrado

Parco dello sport e del benessere, ad un anno dall’inaugurazione regna il degrado

A distanza di un anno dall’inaugurazione, il Parco dello sport e del benessere di via Theseider, vive in un costante ed imbarazzante abbandono. Cestini della spazzatura pieni, cartacce, bottiglie, lattine, contenitori per alimenti abbandonati in gran parte del parco e l’erba alta, che rende difficile oltrepassare la zona in alcune aree. Le due fontanelle presenti sono inutilizzabili, per la mancanza di un rubinetto e nel campo della Pallacanestro la rete è distrutta. L’area venne inaugurata, dopo circa 9 mesi di lavori, per un importo complessivo di 754 mila euro, il 4 giugno del 2022. “E’ davvero imbarazzante vedere ridotta in questo stato un’area dedicata al benessere e allo sport – ha commentato un residente –. Per il momento gli strumenti dedicati alla ginnastica non sono stati manomessi, ma vista la situazione intorno, non penso che dureranno a lungo”. Altri cittadini consigliano più controlli, per garantire sicurezza e decoro maggiori.

(Articolo completo sul Corriere di Rieti del 23 giugno)

Marco Staffiero