Pronunciamento Tar su Tsm, Sinibaldi: “Conferma della correttezza del percorso intrapreso”

Pronunciamento Tar su Tsm, Sinibaldi: “Conferma della correttezza del percorso intrapreso”

Di seguito una dichiarazione del sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi in merito al pronunciamento del Tar su progetto Tsm Terminillo.

“Accogliamo con favore l’esito della sentenza del TAR del Lazio di rigetto del ricorso presentato dal Comune di Cantalice contro la Regione Lazio dopo l’approvazione della Valutazione di incidenza e della Valutazione di Impatto Ambientale sul progetto Terminillo Stazione Montana – sottolinea Sinibaldi -. Il pronunciamento del TAR conferma la bontà del percorso seguito finora da Regione, Provincia e Comune e pone un ulteriore tassello nell’avvicinamento alla concretizzazione del progetto atteso ormai da anni dal nostro territorio, sul quale ci siamo impegnati fortemente e che intendiamo perseguire con altrettanta determinazione. L’auspicio è che, a maggior ragione adesso, l’intero territorio del comprensorio operi di comune accordo per arrivare ai tanti desiderati risultati di rilancio e sviluppo del Terminillo come asset principale dell’offerta turistica e della promozione del territorio interno della provincia di Rieti. Chiederemo già nei prossimi giorni un incontro con la Regione Lazio per valutare i prossimi passi”.