Si accelera sul recupero degli edifici dismessi

Si accelera sul recupero degli edifici dismessi

Dall’ex caserma dei vigili del Fuoco a via dei Flavi, passando per l’ex stazione Cotral in via Salaria per l’Aquila, per l’ex mattatoio. Una lunga lista di siti, che da anni reclamano interventi urgenti e mirati per il bene della comunità. A fare chiarezza è intervenuto l’ex assessore all’Urbanistica ed attuale consigliere di maggioranza, Antonio Emili. “Durante gli ultimi 5 anni di governo, il mio assessorato ha promosso un’ampia opera di riqualificazione del nostro territorio – ha commentato – ed in particolare di quegli immobili in disuso caduti ormai in stato di degrado da troppo tempo. A tal fine l’allora Amministrazione Cicchetti, su mia proposta adottò le delibere di attuazione sulla rigenerazione urbana”. (Servizio completo nell’edizione del 16 aprile del Corriere di Rieti)

Marco Staffiero