Una vita da social, la Polizia incontra gli studenti

Una vita da social, la Polizia incontra gli studenti

Martedì 7 novembre a Rieti, in piazzale Leoni, la Questura ed il Servizio operativo per la sicurezza cibernetica della Polizia postale e delle Comunicazioni di Rieti hanno organizzato una serie di incontri con studenti ed insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Rieti per parlare delle insidie del web.
La Polizia, infatti, ha promosso una campagna itinerante di educazione alla legalità, giunta alla decima edizione, volta alla sensibilizzazione e prevenzione sui rischi e pericoli connessi all’utilizzo della rete internet e rivolta a studenti ed insegnanti.
Il progetto, dal titolo “Una vita da social” è curato dal servizio polizia postale e delle comunicazioni e dall’Ufficio relazioni esterne, cerimoniale e studi storici della Polizia del Dipartimento della pubblica sicurezza.
La campagna itinerante farà tappa in questo capoluogo proprio il 7 novembre 2023, quando, gli agenti della Questura e del servizio operativo per la sicurezza cibernetica della Polizia postale e delle Comunicazioni di Rieti, accoglierà gli studenti all’interno di un Truck multimediale allestito con tecnologie di ultima generazione.
Nella stessa area sarà presente l’autovettura di rappresentanza Lamborghini, stands rappresentativi delle attività della Polizia (Polizia Scientifica – Polizia Stradale) che potranno essere visitati dai cittadini nonché agenti del reparto cinofili della Polizia che terranno delle brevi esibizioni per illustrare l’importanza dell’addestramento dei cani “poliziotto”, utilissimi nelle attività di soccorso, di prevenzione e di polizia giudiziaria, svolte quotidianamente dalla Polizia.