Basket B nazionale, la Npc non vince più: Salerno si impone al PalaSojourner 68 a 62

Luigi Spaghetti
12/11/2023

Basket B nazionale, la Npc non vince più: Salerno si impone al PalaSojourner 68 a 62

La Npc perde anche contro Salerno e incassa l’ottava sconfitta consecutiva: 62-68.

Il primo quarto di NPC Rieti – Salerno è caratterizzato dalle decine di errori sotto canestro degli amarantocelesti che fin da subito soffrono la pressione offensiva dei campani i quali, in pochi minuti, allungano portandosi a +10. La NPC in un quarto segna solamente otto punti. Il primo quarto termina 18 – 8.

La seconda frazione sembra iniziare in maniera migliore per Rieti. Da Campo prima e Cassar poi, con due ottimi recuperi sotto canestro, permettono agli uomini di coach Ponticiello di recuperare un po’ di gap, ma poi l’attacco torna a latitare e Salerno ne approfitta. L’attacco granata mette a segno una serie di canestri che la mandano all’intervallo lungo avanti nel punteggio sul 23 – 40.

Il terzo quarto è molto più vivace rispetto ai primi due, con occasioni da ambo le parti. Dopo le polemiche del pubblico per alcune decisioni arbitrali è da una bomba di Rieti a riaccendere il pubblico sugli spalti. Salerno, però, riesce a gestire le offensive amarantocelesti perdendo solamente sei punti di differenza. Sul finale un’azione solitaria di Melchiorri, dopo recupero palla, strozza il grido di gioia dei tifosi per l’errore in appoggio dello stesso numero undici. La frazione si chiude sul 42 – 53.

È nel quarto quarto che la NCP Rieti riesce a trovare la concentrazione giusta per vincere il match. Registrata la difesa è l’attacco a dare il meglio di sé recuperando lo svantaggio, portandosi sul -4. A 45″ dalla fine due scelte offensive sbagliate condannano i reatini alla sconfitta. La partita termina sui punteggio di 62-68.

NPC RIETI – ARECHI SALERNO 62-68

NPC RIETI: Imperatori, Mele 2, Da Campo 11, Markovic 14, Melchiorri 10, Cassar 16, Bacchin 7, Del Sole, Perella, Cusenza 2, Reginaldi, Mariarita.

ARECHI SALERNO: Kekovic 10, Staselis 20, Matrone 5, Arnaldo 14, Acunzo 11, Cucco 8, Spizzichini, Lucadamo, Spinelli, Capocotta.