Basket serie A2, Nazzareno Italiano è la nuova ala della Sebastiani

Basket serie A2, Nazzareno Italiano è la nuova ala della Sebastiani

Nazzareno Italiano è un nuovo giocatore della Real Sebastiani Rieti. L’ala ha firmato un contratto con scadenza al 30/06/2024 e ha scelto, per la sua avventura amarantoceleste, il numero 31.

Il giocatore nasce a Serra San Bruno in provincia di Vibo Valentia il 15 luglio 1991 ma la sua carriera cestistica comincia tra Rovigo, Sant’Arcangelo ed Empoli. Una volta fattosi le ossa, si trasferisce a Piacenza dove si mette in mostra con una percentuale al tiro pari al 43.5%. Viene notato dalla Fortitudo Bologna che nella stagione 2015/2016 lo mette sotto contratto. Dopo tre anni con la “F” sul petto in A2, inizia il campionato 2018-2019 a Scafati per poi trasferirsi a Casale Monferrato. Successivamente San Severo, due stagioni a Udine e, infine, il ritorno alla Fortitudo dove è autore di un’annata, l’ultima, con percentuali realizzative molto buone: 8.2 punti di media in 23.8 minuti giocati con il 56% da dentro l’area ed il 42% da tre. Adesso Nazzareno approda a Rieti per aiutare la Sebastiani ad insediarsi al meglio nel campionato di A2.

Tutta la carica di Nazzareno nelle sue dichiarazioni: “Le prime impressioni sono molto positive. Dopo una prima chiacchierata con il coach ho percepito un’energia e un’intesa su molti temi da noi toccati nella discussione. Mi sembra che si stia costruendo un gruppo molto interessante con un mix di giocatori esperti e ragazzi più giovani. Sono carico e motivato, non vedo l’ora di cominciare. Il nostro obiettivo sarà sicuramente coinvolgere il più possibile il pubblico per riempire il palazzetto”.