Autonomia, Acquaroli: “Testo apprezzabile, servono anche certezze su infrastrutture”

Agenzia Vista
15/03/2024

(Agenzia Vista) Roma, 14 marzo 2024
“Dal mio punto di vista, un’autonomia vera e propria o, meglio, la possibilità di utilizzare meglio le risorse e anche una competizione fra Regioni se da una parte è auspicabile, dall’altra parte dovrebbe partire con parità di infrastrutture come elemento di partenza, perché altrimenti diventa difficile competere sullo stesso tavolo. È giusto dare un’autonomia affinché le Regioni siano più protagoniste, ma è necessario accompagnare quel processo con un processo di infrastrutturazione magari graduale ma che dà a ogni territorio una prospettiva e delle certezze su cui poter lavorare”. Lo ha detto il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, esponente di Fratelli d’Italia, nel corso dell’audizione in commissione Affari costituzionali alla Camera sul ddl Autonomia, a cui assiste il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Roberto Calderoli. “Credo che possa essere un testo assolutamente apprezzabile e da parte nostra c’è soddisfazione”, ha sottolineato.
Fonte video Camera
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev