Giurì d’onore, Conte: “Non era imparziale, si voleva far vincere facile Meloni”

Agenzia Vista
08/02/2024

(Agenzia Vista) Roma, 08 febbraio 2024
“Ringrazio il presidente della Camera Fontana che ha sciolto il Giurì d’onore che rischiava di non essere imparziale, come denunciato anche da due seri commissari che si sono dimessi. Mulè e la gran cassa meloniana parlano di oltraggio alle istituzioni. Ma evidentemente sono fuori dal mondo. In realtà si voleva far vincere facile Meloni e a perdere sarebbero state le istituzioni. Le istituzioni perdono sempre quando un premier viene in Parlamento per mentire agli italiani” lo ha detto il leader del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev